mercoledì 27 luglio 2016

orario estivo

Vi ricordiamo che nei mesi di luglio ed agosto, il Parco termale del Bagnaccio sarà aperto tutti i giorni dalle ore 7:00 alle ore 1:00 della notte.

La mattina del Venerdì l'apertura è posticipata alle ore 9:00 per permettere le operazioni di giardinaggio in sicurezza.

Inoltre Vi ricordiamo che la vasca fredda B0 viene chiusa per pulizia e rinnovo acqua nei giorni di Martedì e Venerdì. Tutte le altre vasche vengono pulite e rinnovate tutte le notti, sempre.

Grazie


domenica 3 luglio 2016

Parcheggio Camper

Parcheggio Camper

Presso il Parco Termale del Bagnaccio è presente un grande parcheggio privato riservato ai soci della A.P.S. Bagnaccio e possibile parcheggiare con il proprio camper/roulotte, anche di notte, nei limiti delle disponibilità di spazio presente, gratuitamente. 

Il parcheggio del Bagnaccio non è una area camper e non dispone di fossa di scarico, corrente elettrica e acqua. Gli equipaggi devono provvedere in proprio alle opportune scorte ed esigenze. 

Prima di entrare nel parcheggio occorre presentarsi alla reception del Bagnaccio ed eseguire il check-in, dove il personale provvederà a fornire il tagliando da apporre all'interno del parabrezza. 

Occorre però rispettare le regole del regolamento camper e collaborare con il personale dello staff per il suo rispetto, e preghiamo tutti gli equipaggi a sensibilizzarsi sulla gestione dei rifiuti.


come arrivare al Bagnaccio?

dalla Via Cassia
  • da Roma prendere la S.S. Cassia, oltrepassare Viterbo, proseguire in direzione Montefiascone/Siena. Al bivio per Marta/Capodimonte/Valentano, girare a SX in direzione Marta, poco dopo, sulla sinistra compare una rovina romana (vedi foto) ed imboccare la strada bianca a SX (Strada del Garinei), proseguire a velocità moderata per poche centinaia di metri, ed arriverete al Bagnaccio. 
  • da Siena prendere la S.S. Cassia, oltrepassare Bolsena quindi proseguire in direzione Montefiascone. Oltrepassare Montefiascone in direzione Viterbo.  Al bivio per Marta/Capodimonte/Valentano, girare a SX in irezione Marta, poco dopo, sulla sinistra compare una rovina romana (vedi foto) ed imboccare la strada bianca a SX (Strada del Garinei), proseguire a velocità moderata per poche centinaia di metri, ed arriverete al Bagnaccio. 
dall'Autostrada A1
  • uscire al casello Orte, proseguire in direzione Viterbo, arrivati a Viterbo uscire dalla E45  in direzione Montefiascone/Siena. Al bivio per Marta/Capodimonte/Valentano, girare a SX in irezione Marta, poco dopo, sulla sinistra compare una rovina romana (vedi foto) ed imboccare la strada bianca a SX (Strada del Garinei), proseguire a velocità moderata per poche centinaia di metri, ed arriverete al Bagnaccio. 
rovine romane "Terme della Lettighetta"
Strada del Garinei (Via Francigena)
Strada del Garinei, già Strada Doganale Cassia Vecchia