le acque iper-termali del Bagnaccio

english version

Le acque delle sorgenti del Bagnaccio, già note in antichità con il nome "Aquae Passeris" sono complessivamente di tipo solfato/bicarbonato/alcalino terrose debolmente solfuree, ipertermali. Esse sgorgano alla temperatura di circa 63°C. 

ATTENZIONE! 

Nelle loro particolari caratteristiche fisiche e chimiche è opportuno che le quantità, modi e tempi di utilizzazione siano consigliati dal proprio medico, e comunque rientrino nel novero delle tradizionali esperienze popolari.


Esperienze popolari che riportano le proprietà delle acque termali viterbesi come rimedio per le seguenti patologie: acne, micosi, dermatosi seborroiche e malattie psoriasiche, faringiti, laringiti, bronchiti, tracheiti, otiti, sinusiti, riniti, asma bronchiale, enfisema polmonare, reumatismi, osteoartrosi, nevralgie, gotta, fibrosi e fibromialgie, cerviciti, annessiti e vaginiti, arteropatrie e le flebopatie, gastriti, stipsi, ipercolesterolemia ed insufficienze epatiche.


Le acque  delle 6 pozze presenti nel sito provengono da due sorgenti, la sorgente "Polle Bagnaccio" che alimenta principalmente le pozze B4 e B5, ed il Pozzo Bagnaccio (perforato nel 1952 nel corso di ricerche di forze endogene) che alimenta le pozze B0 (pozza tiepida), B1, B2, B3.


Presso la sorgente "Polle" è possibile prelevare liberamente acqua per fini terapeutici, provvedendo in proprio con contenitori rigorosamente puliti. E' anche possibile, sempre liberamente ed utilizzando propri recipienti rigorosamente puliti, prelevare acqua per fare piccole abluzioni localizzate, direttamente in loco, rispettando quanto riportato nel regolamento.


Le pozze del Bagnaccio



ATTENZIONE!

GLI ORARI DI PULIZIA SOTTO RIPORTATI SONO INDICATIVI E SUSCETTIBILI DI VARIAZIONE SENZA PREAVVISO. PER ESIGENZE CLIMATICHE, NEI MESI INVERNALI E NEI PERIODI PIU' FREDDI, E' POSSIBILE CHE ALCUNE VASCHE VENGANO CHIUSE PER GARANTIRE UNA TEMPERATURA ADEGUATA NELLE ALTRE VASCHE. 

Pozza B5 (solo adulti)


Tra le più vecchie pozze del Bagnaccio, molto amata dai veterani frequentatori del Bagnaccio, è insieme alla vasca B4 tra le più intime e conviviali. Viene alimentata esclusivamente dalla vicinissima sorgente "Polle", l'acqua di questa vasca è sempre la più calda, anche in virtù della sua collocazione molto protetta dal vento. La pozza viene chiusa indicativamente alle ore 24.00 per le operazioni di pulizia. La pulizia viene fatta tutti i giorni dell'anno, salvo eventi straordinari dovuti al meteo.
chiusura ore: 24:00


Pozza B4 (solo adulti)



La più vecchia delle pozze del Bagnaccio, molto amata dai veterani frequentatori del Bagnaccio, è la vasca più piccola e conviviale, è la vasca da cui godersi splendidi tramonti tutto l'anno. Viene alimentata esclusivamente dalla sorgente "Polle".  La vasca viene chiusa indicativamente alle ore 23.00 per le operazioni di pulizia. La pulizia viene fatta tutti i giorni dell'anno, salvo eventi straordinari dovuti al meteo.
chiusura ore: 23:00




Pozza B3 (solo adulti)



la grande vasca, una delle più recenti, alimentata dalle acque del Pozzo Bagnaccio, ottima per prendere il sole mentre si sta immersi nell'acqua.


La vasca viene chiusa indicativamente alle ore 21.00 per le operazioni di pulizia. La pulizia viene fatta tutti i giorni dell'anno, salvo eventi straordinari dovuti al meteo.
chiusura : 21:00





Pozza B2 (solo adulti)


grande vasca, centrale, alimentata esclusivamente dalle acque del Pozzo Bagnaccio.


La vasca viene chiusa indicativamente alle ore 20.00 per le operazioni di pulizia. La pulizia viene fatta tutti i giorni dell'anno, salvo eventi straordinari dovuti al meteo.
chiusura: 20:00





Pozza B1 (bambini & adulti)
 
grande pozza, alimentata esclusivamente dalle acque del Pozzo Bagnaccio.

La pozza viene chiusa indicativamente alle ore 19.00 per le operazioni di pulizia. La pulizia pozza fatta tutti i giorni dell'anno, salvo eventi straordinari dovuti al meteo.

chiusura: 19:00


Pozza B0  (bambini & adulti)

recuperata recentemente, è alimentata esclusivamente dalle acque del Pozzo Bagnaccio con largo anticipo per permetterne il raffreddamento, in maniera da offrire una vasca tiepida per il periodo estivo. La pozza viene chiusa indicativamente alle ore 17.00 per le operazioni di pulizia. La pulizia viene effettuata in giorni alterni.